Cavolini di Bruxelles in Padella

Preparare i Cavolini di Bruxelles in Padella è molto semplice, e potete usare quello che trovate nel frigorifero. Noi vi proponiamo questa ricetta che sicuramente regalerà un po’ di gusto a questa verdura particolare, che non a tutti piace.

Cavolini di Bruxelles in Padella

Cavolini di Bruxelles in Padella

Info:

chefshatDifficoltà:
Facile
clock-icon-mdTempo:
40 Minuti
usd_dollar_money_cashCosto:
Basso
plateDosi Per:
2 Persone

Gli ingredienti :

300 Grammi Cavolini di Bruxelles
1 Scalogno
1 Carota
q.b Sale&Pepe
1 Costa di Sedano
100 Grammi Speck
10 Pomodorini
q.b Olio

Procedimento:

  • Iniziare pulendo i cavolini: eliminare la parte inferiore più sporgente, e togliere le foglie più esterne; lavarli sotto l’acqua corrente e tagliarli in 4 parti.
  • Preparare un pentolino di acqua salata, farla bollire e immergervi i cavolini per una decina di minuti.
  • Passato questo tempo, scolarli e passarli sotto l’acqua fredda corrente per bloccarne la cottura.
  • Tritare finemente lo scalogno, la carota e il sedano.
  • In padella scaldare un po di olio, aggiungere lo scalogno, e farlo appassire.
  • Aggiungere la carota e il sedano, lasciare soffriggere un minuto e aggiungere lo speck tagliato a striscioline.
  • A questo punto versare i cavolini, e lasciare cuocere per 6 o 7 minuti e infine aggiungere i pomodorini tagliati in 4 parti.
  • Cuocere ancora un paio di minuti, salare e pepare a piacimento; potete aggiungere anche erbe aromatiche a piacimento, come salvia o timo.
  • Servire ben caldo.
  • (in alternativa potete usare la pancetta al posto dello speck).
Print Friendly, PDF & Email
Similar posts

Nessun commento ancora

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

 

Seguici