Charlotte di Pesche

Torta a dir poco fantastica, gustosa, fresca e profumatissima. La Charlotte di Pesche è il dolce giusto per sorprendere le persone più golose.

Charlotte di Pesche

Charlotte di Pesche

Info:

chefshatDifficoltà:
Media
clock-icon-mdTempo:
3 Ora
usd_dollar_money_cashCosto:
Medio
plateDosi Per:
10 Persone
glassesVista: Libro di Salvatore De Riso

Gli ingredienti :

Per il Pan di Spagna
3 Uova
2 Tuorli
60 Grammi Zucchero
60 Grammi Farina di Mandorle
25 Grammi Farina
q.b. Scorza di Limone
q.b. Polpa di Vaniglia
Per la Bagna 
80 Grammi Acqua
70 Grammi Zucchero
1 Bacello di Vaniglia
1 Scorza di Limone
Per la Crema 
5 Tuorli
100 Grammi Zucchero
250 Grammi Pesche Frullate
250 Grammi Pesche a Pezzetti
15 Grammi Gelatina
500 Grammi Panna Montata
Per Decorare 
300 Grammi Pesche Sciroppate
q.b. Savoiardi
3 Cucchiai Confettura di Pesche
3 Cucchiai Acqua

Procedimento:

  • Preparare il pan di Spagna
  • In un recipiente grande, con le fruste, montare le uova e i tuorli, lo zucchero, la scorza di mezzo limone, e la polpa di vaniglia per 10 minuti.
  • Setacciare la farina e mescolarla con la farina di mandorle.
  • Quando le uova saranno spumose, aggiungere a pioggia le farine, e mescolare delicatamente.
  • Versare il composto in una tortiera di 24 centimetri imburrata e infarinata.
  • Cuocere in forno preriscaldato a  180°C per 20 minuti.
  • Lasciare raffreddare bene.
  • Preparare la Bagna
  • In un pentolino, fare bollire per 30 secondi l’acqua con lo zucchero, la scorza di limone e il bacello di vaniglia.
  • Lasciare raffreddare
  • Preparare la Crema alle Pesche
  • In un recipiente, mescolare i tuorli con lo zucchero, aggiungere il frullato di pesche e le pesche tagliate a dadini.
  • Cuocere il composto, mescolando in continuazione, finché non arriverà a 80°C.
  • Nel frattempo, mettere a mollo la gelatina in acqua fredda, strizzarla e scioglierla al microonde per 10 secondi.
  • Aggiungere la gelatina alla crema, emulsionare e far raffreddare fino al raggiungimento dei 28°C.
  • Unire la panna e amalgamare bene.
  • Comporre la torta
  • Prendere un anello di acciaio di 26 centimetri di diametro.
  • Tagliare in due parti il pan di spagna, e adagiare un disco all’interno dell’anello.
  • Bagnare il pan di spagna con la bagna preparata in precedenza.
  • Rivestire i bordi interni dell’anello con i savoiardi tagliati a metà, con la parte zuccherata rivolta verso l’esterno.
  • Coprire con uno strato di crema alle pesche, circa 1,5 centimetri.
  • Porre sulla crema l’altro disco di pan di spagna, bagnarlo e procedere a ricoprirlo con la crema rimanente.
  • Porre la torta in frigorifero a raffreddare.
  • Quando la crema sarà solida, decorare la superficie con degli spicchi di pesche sciroppate, lucidare con la confettura di pesche diluita nell’acqua.
Charlotte di Pesche

Charlotte di Pesche

Similar posts

Nessun commento ancora

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

 

Seguici