Crostata ai Frutti Rossi con Crema al Limone

Dessert dal gusto tipicamente estivo, la Crostata ai Frutti Rossi con Crema al Limone riuscirà a rinfrescarvi durante queste calde giornate, ottima come fine pasto dopo una grigliata in compagnia o per accompagnare un pic-nic fuori porta.

Crostata ai Frutti Rossi con Crema al Limone

Crostata ai Frutti Rossi con Crema al Limone

Info:

chefshatDifficoltà:
Media
clock-icon-mdTempo:
90 Minuti
usd_dollar_money_cashCosto:
Medio
plateDosi Per:
Tortiera da 24 Cm

Gli ingredienti :

Per la Pasta Frolla
200 Grammi Farina
100 Grammi Zucchero
100 Grammi Burro
1 Uovo
1 Cucchiaino Sale
Per la Crema
400 Ml Latte Intero
150 Grammi Zucchero
40 Grammi Amido di Mais
8 Tuorli
1 Limone
100 Ml Panna Fresca
Per la Copertura
300 Grammi Fragole
150 Grammi Lamponi
1/2 Limone

Procedimento:

  • Preparare la Crema: Montare i tuorli con lo zucchero, fino ad ottenere un composto spumoso, aggiungere l’amido di mais, mescolando accuratamente con una spatolina.
  • In un pentolino scaldare il latte, la panna e la scorza grattugiata di un limone ben lavato.
  • Togliere il composto dal fuoco prima che giunga a bollore e aggiungere la crema di uova montate, ma senza mescolare.
  • Trasferire la crema ottenuta in un contenitore basso e largo, e ricoprirla con pellicola trasparente per alimenti, e fare riposare in frigorifero per un ora. (Se volete evitare la formazione della pellicina sulla superficie della crema, mettete la pellicola trasparente direttamente a contatto con la crema)
  • Preparare la Frolla: impastare su una spianatoia la farina, il burro a pezzetti, lo zucchero e il sale.
  • Amalgamare fino ad ottenere un composto granuloso, aggiungere l’uovo intero e lavorare velocemente fino a ottenere un composto omogeneo e non troppo appiccicoso.
  • Formare una palla, ricoprirla con la pellicola trasparente e metterla a riposare in frigorifero per 30 minuti.
  • Trascorso il tempo di riposo, riprendere la pasta frolla e stenderla col mattarello ad uno spessore di 3 millimetri.
  • Rivestire il fondo e i bordi di una tortiera del diametro di 24 centimetri, bucherellare il fondo con una forchetta, e porre sul fondo della frolla dei “pesi” (come dei fagioli secchi o delle palline di porcellana) per la cosiddetta cottura in bianco.
  • Infornare in forno già caldo a 180°C per 25 minuti.
  • Lavare per bene la frutta, tagliare le fragole a metà.
  • Quando la frolla sarà cotta occorrerà farla raffreddare eliminando i “pesi” usati, riempire il guscio con la crema pasticcera, cercando di livellarla.
  • Disporre la frutta a piacere, e completare il tutto con zeste di limone, che ricaveremo dalla scorza di mezzo limone non trattato.
Similar posts

Nessun commento ancora

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

 

Seguici