Crostata alle Pere con Crema al Cioccolato

Fantastico dessert, la Crostata alle Pere con Crema al Cioccolato gioca sulle differenza delle varie consistenze. Gusto rotondo e delicato, il fine pasto ideale per regalare un piccolo momento di felicità ai vostri amici e parenti.

Crostata alle Pere con Crema al Cioccolato

Crostata alle Pere con Crema al Cioccolato

Info:

chefshatDifficoltà:
Media
clock-icon-mdTempo:
90 Minuti
usd_dollar_money_cashCosto:
Medio
plateDosi Per:
10 Persone

Gli ingredienti :

Per la frolla
400 Grammi Farina
200 Grammi Burro
1 Bustina Lievito
1/2 Limone
2 Uova Intere
110 Grammi Zucchero
q.b. Sale
Per la farcia
80 Grammi Cioccolato Fondente
4 Tuorli
4 Pere Kaiser
200 Ml Panna Fresca
80 Grammi Zucchero

Procedimento:

  • Preparare la frolla, lavorare con le mani il burro ammorbidito a temperatura ambiente con 110 grammi di zucchero, 400 grammi di farina setacciata, un pizzico di sale e la scorza di mezzo limone grattugiata.
  • Impastare fino all’assorbimento della farina, ottenendo un impasto piuttosto granuloso.
  • Unire le uova intere e impastare nuovamente; formare una palla, avvolgerla nella pellicola trasparente e farla riposare in frigorifero almeno 20 minuti.
  • Preparare la crema, in un pentolino, lavorare i tuorli con il resto dello zucchero, unire la panna e portare sul fuoco.
  • Quando manca poco al bollore, togliere dal fuoco e aggiungere la cioccolata tritata grossolanamente.
  • Prendere la pasta frolla, e tirarla sottile con il mattarello, ricavare 2 dischi, uno più grande dell’altro.
  • Con il disco più grande, foderare una tortiera, precedentemente imburrata e infarinata.
  • Versare sul disco di pasta la crema al cioccolato.
  • Lavare e sbucciare le pere, eliminare il torsolo e tagliarle a spicchi, infine disporle sulla crema al cioccolato.
  • Ricoprire il tutto con il disco di pasta più piccolo.
  • Sigillare i bordi e cuocere in forno già caldo a 180°C per 40 minuti circa.
  • Sfornare, attendere che si raffreddi e spolverizzare con zucchero a velo.
Similar posts

Nessun commento ancora

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

 

Seguici