Hummus di Ceci con Pita

L’Hummus di Ceci con Pita è un piatto homemade dal profumo medio orientale, l’ideale per un antipasto sfizioso. L’hummus è una crema di ceci, insaporita con lime, paprika e arricchita dalla tahina, una pasta di semi di sesamo tostati. La pita è un pane lievitato, tondo e piatto, tipico della Grecia e di altri paesi del Medioriente.

Hummus di Ceci con Pita

Hummus di Ceci con Pita

Info:

chefshatDifficoltà:
Media
clock-icon-mdTempo:
60 Minuti
usd_dollar_money_cashCosto:
Basso
plateDosi Per:
6 Pita

Gli ingredienti :

Per la Pita
250 Grammi Farina Grano Duro
10 Grammi Lievito Fresco
160 Ml Acqua
q.b. sale
1 Cucchiaio Olio EVO
Per l'Hummus
300 Grammi Ceci Lessati
15 Grammi Semi di Sesamo
2 Cucchiai Olio EVO
1/2 Cucchiaino Zucchero
1 Lime
q.b. Sale
q.b. Paprika Dolce

Procedimento:

  • Prepariamo l’hummus:
  • Adagiare i semi di sesamo in una padellina antiaderente, e farli tostare a fuoco molto lento, facendo attenzione a non farli bruciare.
  • Dopo aver tostato, trasferire i semi in un mortaio e iniziare a pestarli, riducendo il tutto ad una pasta, aggiungendo un cucchiaio di olio. (Nel caso non abbiate un mortaio potete usare anche un frullatore piuttosto potente).
  • Inserire ora i ceci lessati in un mixer assieme alla pasta di sesamo, una presina di sale, una spruzzata di paprika e il succo di mezzo lime.
  • Frullare fino a raggiungere un impasto cremoso, se necessario aggiungere un filo di olio e qualche cucchiaio di acqua, per rendere il tutto più cremoso.
  • Servire l’hummus all’interno di ciotoline, con una spolverata di paprika in superficie.
  • Prepariamo la pita:
  • In una terrina mettere la farina, il sale, l’acqua, lo zucchero, l’olio e il lievito (precedentemente sciolto in due cucchiai di acqua).
  • Impastare con le mani, cercando di raccogliere tutta la farina dai bordi.
  • Trasferire l’impasto ottenuto su un piano di lavoro infarinato, e impastare energicamente per almeno 5 minuti.
  • Mettere l’impasto ottenuto in una bacinella pulita e oliata, coprorla con la pellicola e lasciare riposare finché l’impasto non sarà raddoppiato (conservando la bacinella in un luogo tiepido).
  • Passato il tempo di lievitazione, prendere l’impasto e dividerlo in tante palline tutte uguali (noi ne abbiamo fatte 6), impastarle con le dita, fino ad ottenere una superficie liscia, senza appiattirle troppo.
  • Lasciare lievitare ancora 15/20 minuti.
  • Stendere le palline di pasta col mattarello, dovranno avere lo spessore di 5 millimetri circa, cercando di dare loro una forma ovale.
  • Mettere una padella antiaderente sul fuoco, quando risulterà ben calda, ungela leggermente, disporvi ora i panetti di pasta e cuocerli per almeno 7 minuti per lato, controllando bene il grado di cottura.
  • Servire il pane pita ben caldo, può essere aperto e farcito con l’hummus, oppure semplicemente può essere usato per interlo direttamente nella ciotolina di hummus.
Similar posts

Nessun commento ancora

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

 

Seguici