Insalata di Quinoa e Bulgur con Verdure e Melograno

Questa Insalata di Quinoa e Bulgur con Verdure e Melograno si prepara in pochissimo tempo, è veramente sana e nutriente. Ideale per una gita fuori porta, oppure per un pranzo veloce in ufficio. Ogni boccone è un esplosione di sapori.

Insalata di Quinoa e Bulgur con Verdure e Melograno

Insalata di Quinoa e Bulgur con Verdure e Melograno

Info:

chefshatDifficoltà:
Media
clock-icon-mdTempo:
40 Minuti
usd_dollar_money_cashCosto:
Medio
plateDosi Per:
4 Persone

Gli ingredienti :

1 Zucchina Grande
1 Melanzana Grande
1 Melograno
1 Rametto Menta Fresca
1 Rametto Prezzemolo
120 Grammi Quinoa
80 Grammi Bulgur
40 Grammi Uvetta
4 Cucchiai Olio
1 Lime

Procedimento:

  • Preriscaldare il forno a 180°C.
  • Lasciare ammollare l’uvetta in una ciotolina di acqua tiepida, poi scolatela e strizzatela.
  • Ricavare i chicchi dal melograno.
  • Lavare accuratamente la melanzana e la zucchina.
  • Affettare la melanzana e la zucchina a rondelle di 3 mm e ricavarne dei cubetti non troppo regolari.
  • Disporre le verdure tagliate su una teglia ricoperta di carta da forno, irrorarle con un paio di cucchiai di olio, e fare cuocere in forno per 15/20 minuti.
  • Sciacquare la quinoa, metterla in una pentola capiente e ricoprirla con 220 Ml di acqua fredda, aggiungere un pizzico di sale e portare a bollore.
  • Chiudere il coperchio, abbassare la fiamma e far cuocere circa 15 minuti dalla comparsa delle prime bollicine.
  • Sciacquare il bulgur, adagiarlo in una pentola, e versare 160 Ml di acqua bollente leggermente salata; chiudere il coperchio e attendere dai 10 ai 20 minuti a seconda della grana del bulgur.
  • Trascorso il tempo scolare l’acqua in eccesso, e con una forchetta sgranare il tutto, potete aggiungere una piccola noce di burro.
  • Sminuzzare il prezzemolo e la menta.
  • In una ciotola capiente trasferire la quinoa cotta, il bulgur, le verdure arrostite al forno, l’uvetta, i chicchi del melograno e le erbe aromatiche.
  • Condire con il succo di lime, il sale e l’olio rimanente.
  • Lasciare riposare una ventina di minuti a temperatura ambiente prima di servire.
Print Friendly, PDF & Email
Similar posts

Nessun commento ancora

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

 

Seguici