Risotto al Topinambur

Il Risotto al Topinambur ha un gusto particolarmente delicato, un primo piatto un po’ diverso dal solito, grazie a questo ingrediente, infatti il topinambur rende questo risotto decisamente unico. Il gusto ricorda vagamente quello del carciofo, ma la consistenza è parecchio differente.

Risotto al Topinambur

Risotto al Topinambur

Info:

chefshatDifficoltà:
Media
clock-icon-mdTempo:
30 Minuti
usd_dollar_money_cashCosto:
Basso
plateDosi Per:
2 Persone

Gli ingredienti :

140 Grammi Riso
1/2 Litro Brodo Vegetale
20 Grammi Prosciutto Cotto
70 Grammi Topinambur
1 Cucchiaio Olio
1/2 Cipolla
1 Zucchina
1 Cucchiaio Robiola
15 Grammi Burro
100 Ml Vino Bianco Secco
2 Cucchiai Parmigiano Grattugiato
q.b. Sale e Pepe

Procedimento:

  • Tagliare il topinambur a fettine sottili, e poi a piccoli cubetti.
  • Versare il topinambur in una casseruola con una noce di burro e la cipolla precedentemente tritata finemente.
  • Trascorsi 5 minuti, aggiungere il riso, fare tostare leggermente.
  • Sfumare con il vino bianco e lasciare evaporare.
  • A questo punto aggiungere un paio di mestoli di brodo vegetale ben caldo, e continuare la cottura.
  • Dopo circa 5 minuti aggiungere al risotto la zucchina, pulita, lavata e tritata finemente (va bene anche grattugiata).
  • Continuare la cottura aggiungendo man a mano il brodo per non far asciugare troppo il risotto.
  • Nel frattempo, in una padellina antiaderente, scaldare un cucchiaio di olio e far cuocere velocemente il prosciutto cotto tagliato a listarelle.
  • Terminata la cottura del riso, spegnere il fornello, aggiungere una noce di burro freddo, il parmigiano grattugiato e un cucchiaio di robiola, mescolare bene, e far riposare qualche minuto con il coperchio.
  • Servire il riso nei piatti con qualche listarella di prosciutto cotto croccante.
Print Friendly, PDF & Email
Similar posts

Nessun commento ancora

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

 

Seguici