Risotto Asparagi e Gamberetti

Un altro primo piatto degno di nota, il Risotto Asparagi e Gamberetti ha un sapore delicato e molto particolare. Questa è la stagione perfetta per assaporarlo. Purtroppo per problemi di tempo abbiamo utilizzato Gamberetti surgelati, ma ovviamente la ricetta prende più gusto e sapore con dei bei Gamberi freschi.

Risotto Asparagi e Gamberetti

Risotto Asparagi e Gamberetti

Info:

chefshatDifficoltà:
Media
clock-icon-mdTempo:
45 Minuti
usd_dollar_money_cashCosto:
Medio
plateDosi Per:
2 Persone

Gli ingredienti :

160 Grammi Riso
1 Scalogno
200 Grammi Asparagi Freschi
100 Grammi Gamberi Surgelati (meglio se Freschi)
1/2 Bicchiere Vino Bianco Secco
1/2 Litro Brodo Vegetale
q.b. Olio
q.b. Sale
q.b. Pepe

Procedimento:

  • La prima cosa da fare è pulire gli asparagi, tagliando la parte più estrema, la parte più dura, e se lo desiderate con il pelapatate andate a togliere il primo strato verde.
  • In una pentolina di acqua bollente, mettere gli asparagi, meglio se riuscite a farli stare in piedi, e farli cuocere per qualche minuto, in modo che i gambi si ammorbidiscano per bene, e le punte rimangano sode e compatte.
  • Nel frattempo, se come noi usate gamberi surgelati, sbollentare i gamberi per un paio di minuti in acqua bollente salata e scolarli.
  • Passato il tempo di cottura degli asparagi, toglierli dalla pentola di acqua, tagliarli grossolanamente preservando tutte le punte.
  • Il resto degli asparagi tagliati a tocchetti vanno frullati con un filo di olio, sale e pepe, fino ad ottenere una crema liscia.
  • Tritare lo scalogno molto finemente.
  • In una casseruola, scaldare un cucchiaio di olio, e fare soffriggere lo scalogno, stando attenti a non bruciarlo.
  • Aggiungere il riso, mescolare e fare tostare, quando i chicchi inizieranno a diventare trasparenti, sfumare con il vino bianco.
  • Quando il vino sarà evaporato iniziare a tirare il riso con il brodo bollente.
  • Si continua a mescolare e si aggiunge il brodo all’occorrenza, in modo da portare a cottura il riso.
  • A seconda del tipo di riso che utilizzerete, saranno necessari dai 15 ai 20 minuti, ma a poco più di metà cottura aggiungere la crema di asparagi frullata e amalgamare il tutto.
  • Quando mancano un paio di minuti alla fine, aggiungere i gamberi e qualche punta di asparago, preservandone qualcuna per la decorazione.
  • A cottura ultimata, aggiustare di sale e pepe, secondo i vostri gusti, lasciare riposare 2 minuti a fiamma spenta con la pentola coperta, e infine servire.
Print Friendly, PDF & Email
Similar posts

Nessun commento ancora

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

 

Seguici