Tagliatelle di Castagne al Radicchio

Un primo piatto sicuramente particolare, queste tagliatelle fatte in casa, contengono farina di castagne, che regala un gusto molto deciso alla pasta, e l’accostamento con il radicchio e la ricotta è qualcosa di strepitoso. Le tagliatelle di castagne al radicchio non sono nemmeno troppo difficili da preparare, ve le consigliamo, stupirete i vostri ospiti.

Tagliatelle di castagne al radicchio

Tagliatelle di castagne al radicchio

Info:

chefshatDifficoltà:
Media
clock-icon-mdTempo:
1 Ore e 30 Minuti
usd_dollar_money_cashCosto:
Basso
plateDosi Per:
4 Persone

Gli ingredienti :

Per le Tagliatelle
140 Grammi Farina di Castagne
160 Grammi Farina di Grano Duro
3 Uova
Per il Sugo
5 Cucchiai Olio EVO
30 Grammi Grana Padano
150 Grammi Ricotta di Pecora
1 Cipolla Piccola
100 Ml Vino Bianco
60 Grammi Gherigli di Noce
q.b. Sale&Pepe

 

Procedimento:

  • Formare una fontana su una spianatoia, utilizzando le due farine.
  • Aggiungere le uova e impastare, inizialmente con l’aiuto di una forchetta, e poi con le mani.
  • Formare una palla e fare riposare per almeno 20 minuti, avvolta nella pellicola trasparente.
  • Passare l’impasto nella macchina per stendere la pasta, o utilizzare il mattarello, e ricavare una sfoglia di 2 millimetri di spessore.
  • Arrotolare e tagliare con un coltello, ricavando così delle tagliatelle.
  • Tritare la cipolla, farla appassire con 2 cucchiai di olio, in una padella.
  • Unire il radicchio lavato e tagliato a striscioline, farlo appassire a fuoco molto basso, e fare sfumare con il vino bianco.
  • Tritare grossolanamente le noci.
  • In una terrina mescolare la ricotta, le noci, l’olio rimasto, il grana padano, sale e pepe.
  • Lessare le tagliatelle in abbondante acqua bollente salata, scolarle al dente e condire il tutto con il sugo alla ricotta e il radicchio stufato, se necessario aggiungere un pochino dell’acqua di cottura.
Tagliatelle di castagne al radicchio

Tagliatelle di castagne al radicchio

Print Friendly, PDF & Email
Similar posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

 

Seguici