Torta Meringata al Limone

La Torta Meringata al Limone è uno spettacolo per gli occhi ma sopratutto per le papille gustative. Il gusto e il profumo delicato del limone sono il perfetto accostamento alla delicatezza della meringa all’Italiana. Il gioco di diverse consistenze poi rende questo dolce una vera prelibatezza.

Torta Meringata al Limone

Torta Meringata al Limone

Info:

chefshatDifficoltà:
Media
clock-icon-mdTempo:
70 Minuti
usd_dollar_money_cashCosto:
Medio
plateDosi Per:
Tortiera da 24 Cm

Gli ingredienti :

Per la Pasta Frolla
350 Grammi Farina
125 Grammi Zucchero
100 Grammi Burro
2 Uova
1 Cucchiaino Lievito
Per la Crema
500 Ml Acqua
250 Grammi Zucchero
50 Grammi Farina
5 Tuorli
2 Limoni
Per la Meringa
5 Albumi
170 Grammi Zucchero
1/2 Fiala Aroma di Vaniglia

Procedimento:

  • Preparare la Frolla: in una terrina lavorare lo zucchero con le uova intere.
  • Aggiungere il burro tagliato a pezzetti piccoli e il lievito.
  • Aggiungere la farina setacciata e lavorare il tutto piuttosto velocemente; una volta ottenuto un panetto solido, avvolgere il tutto in pellicola trasparente e lasciare riposare in frigorifero per 30 minuti.
  • Preparare la crema: Mettere sul fuoco un pentolino con l’acqua e 190 grammi di zucchero; quando lo zucchero sarà sciolto aggiungere la farina e mescolare con una frusta.
  • A questo punto incorporare il succo di 2 limoni e la scorza di un limone.
  • In una terrina a parte sbattere i 5 tuorli con lo zucchero rimasto (60 grammi), e aggiungere il tutto al pentolino con lo sciroppo al limone.
  • Lasciare cuocere a fuoco molto basso, finché la crema non avrà raggiunto la giusta consistenza; spegnere la fiamma e lasciare raffreddare completamente.
  • Riprendere la frolla dal frigorifero, stenderla e foderare una tortiera da 24 centimetri, bucherellare il fondo.
  • Ricoprire la frolla bucherellata con dei fagioli secchi o con delle palline di ceramiche adatte al forno per non far crescere la frolla eccessivamente.
  • Infornare per 20 minuti circa in forno già caldo a 180°C.
  • Preparare la meringa: Montare a neve solida gli albumi, quando avranno raggiunto una buona consistenza aggiungere delicatamente un po’ per volta lo zucchero e l’aroma di vaniglia.
  • Sfornare la frolla, eliminare i fagioli secchi o le palline di ceramica; riempire il guscio di frolla col  crema al limone e ricoprire il tutto con la meringa.
  • Infornare nuovamente per 15 minuti abbassando la temperatura a 170°C.
  • Una volta tolta dal forno potete bruciacchiare la meringa con il cannello.
Similar posts

Nessun commento ancora

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

 

Seguici